Serra marijuana in casa, arrestato da Cc

Potenti fari a led e ventilatori per velocizzare al meglio l'accrescimento di 15 piante di cannabis indica, ben illuminate e idratate, che avevano raggiunto una settantina di centimetri d'altezza. E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Colli al Metauro nell'appartamento a Lucrezia di Cartoceto di un 28enne che è stato arrestato per l'accusa di detenzione e coltivazione di marijuana: la canapa indiana era destinata allo spaccio nel mercato locale. Grazie ad un'ottima illuminazione e idratazione ma anche a fertilizzati il 'coltivatore' massificava la crescita rapida delle piante e delle infiorescenze per aumentarne il principio attivo Thc. In aula il 28enne avrebbe ammesso la coltivazione della marijuana per la vendita: il Tribunale di Pesaro ne ha convalidato l'arresto disponendo la custodia in carcere.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. Corriere Adriatico
  3. MarcheNews24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Corinaldo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...